cataniassd2_2
newsdetail
catania-fc-_-logo
v50_1
catania-fc-_-logo
k1
k1
k1

SITEMAP SITO:

k1

Le ultime News

IL BLOG UFFICIALE DEL CATANIA 

threads.svg

facebook
instagram
twitter
youtube
whatsapp
tiktok
whatsapp.svg

Per ulteriori informazioni: info@cataniafc.it

back

“Segnale importante”

2023-11-29 22:31

author

Approfondimenti, In Evidenza,

“Segnale importante”

Mister Lucarelli analizza la gara odierna con il Crotone, partendo dai rigori finali: “Da sei anni quando c’è un rigore o se la gara si conclude ai ri

Mister Lucarelli analizza la gara odierna con il Crotone, partendo dai rigori finali: “Da sei anni quando c’è un rigore o se la gara si conclude ai rigori ripenso a quella maledetta serata con il Siena, stasera siamo contenti perché abbiamo sfatato quel precedente ma soprattutto per un segnale importante da cogliere: aver recuperato per tre volte dallo svantaggio non era facile, loro segnavano subito dopo il nostro gol ma la nostra reazione è stata fantastica. Non mi piace parlare dei singoli ma stasera faccio un’eccezione per Curado, che ha giocato 100 minuti a Giugliano e 120 oggi, mettendosi a disposizione e facendo grande partita, complimenti per la  disponibilità e il senso di appartenenza dimostrati stasera. Nostre sbavature? Senza nulla togliere al Crotone, consideriamo che hanno avuto 100% di realizzazione su tre tiri: complimenti a loro, mi piacerebbe avere questa concretezza, ma non parlerei di sbavature, siamo stati puniti per situazioni che abbiamo concesso; loro agivano di rimessa e noi facevamo la partita, abbiamo subito una sola ripartenza su un angolo con un solo uomo dietro e meno male che l’arbitro ha fischiato fuorigioco. Bisogna lottare e credere fino alla fine ma occhio ad essere troppo generosi perché si possono avere letture sbagliate. Per me esiste il noi, siamo tutti sulla stessa barca ed esiste quello che un calciatore fa per la squadra ma De Luca, così come altri, ha mandato bei segnali. Ai ragazzi ho detto nel cerchio di centrocampo che domenica sarà la partita più difficile dal punto di vista mentale e fisico, non amo affrontare squadre che cambiano allenatore perché sono trasformate. Ho chiesto di compiere l’impresa domenica, la prossima gara ha un valore inestimabile: se vincessimo sarebbe un bel segnale per tutti noi e manderemmo un bel segnale a tutti. È una partita determinante, non immaginate quanto sia grande l’importanza. Sono molto contento dal punto di vista mentale, per me le partite di calcio devono essere così, sotto l’aspetto tecnico abbiamo margini importanti, abbiamo sbagliato tanto anche oggi e dobbiamo essere più lucidi. Con il Presidente Pelligra ci siamo sentiti il giorno dopo il mio arrivo e poi mi ha chiamato dopo la vittoria con la Turris, verrà giù prima di Natale e ci conosceremo di persona”.

2560px-download_on_the_app_store_badge_it_rgb_blk.svg
2560px-download_on_the_app_store_badge_it_rgb_blk.svg
android-store-mallbox
android-store-mallbox

SCARICA L'APPLICAZIONE DEL CATANIA FC

logo_flazio_bianco

PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY

Questo sito web è stato realizzato da: 

v11
h1
meliordecinere-ctssd-varianti

TEAM CATANIA

SCOPRI LO SHOP ONLINE

arrow